Piazza Affari brilla insieme al Vecchio Continente

(Teleborsa) – Inizio di giornata strepitosa per le borse europee, Piazza Affari compresa, grazie anche al finale brillante delle borse asiatiche, specialmente della Cina.

Seduta in frazionale ribasso per l’Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,22%.

Lo Spread tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco si riduce, attestandosi a 132 punti base.

Tra i mercati del Vecchio Continente, effervescente Francoforte, con un progresso dell’1,54%, denaro su Londra, che registra un rialzo dell’1,10%, incandescente Parigi, che vanta un incisivo incremento dell’1,51%.

Sessione euforica per Piazza Affari, con il FTSE MIB che mostra un balzo dell’1,68%.

Sotto i riflettori le banche, sempre in attesa di novità sull’M&A.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, in primo piano Banca Popolare di Milano, che mostra un forte aumento del 3,89%. 

Decolla Banca Popolare dell’Emilia Romagna, con un importante progresso del 3,80%.

In evidenza Ferrari, che mostra un fortissimo incremento del 3,75%, dopo l’ok del CdA al dividendo di 0,46 euro per azione.

Svetta Banca Mps con un importante progresso del 3,42%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, in Unione Europea verrà distribuito il PMI manifatturiero, che secondo gli analisti sarà di 52 punti.

In Italia si attende invece l’annuncio del dato dei Prezzi al consumo.

Tra le statistiche in calendario nel pomeriggio, c’è solo il PMI manifatturiero degli Stati Uniti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari brilla insieme al Vecchio Continente