Piazza Affari brilla con le banche. Bene le borse sulle scommesse di ripresa

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, in pole position rispetto alle altre piazze europee, grazie ai consistenti acquisti sulle banche ed alle speculazioni sul settore delle assicurazioni.

A sostenere il trend positivo dei mercati concorrono anche i dati macro positivi – il rapporto del lavoro USA di venerdì scorso e il dato della produzione in Germania – ed il rally messo a segno dal greggio che scambia a 42,43 dollari al barile (+1,5%).

Sostanzialmente stabile l’Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,109. Sulla parità lo spread, che rimane a quota 120 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,15%.

Tra i listini europei, buona performance per Francoforte, che cresce dello 0,92%, incerta Londra, che passa di mano sulla parità, giornata moderatamente positiva per Parigi, che sale di un frazionale +0,44%. Piazza Affari resta la migliore con il FTSE MIB che avanza dello 0,98%. .

Tra le migliori azioni a grande capitalizzazione, in primo piano Azimut, che mostra un forte aumento del 5,31%.

Decolla Banco Popolare, con un importante progresso del 4,96%, dopo aver presentato risultati in miglioramento sotto il profilo patrimoniale. Bene anche la partner Banca Popolare di Milano, che vanta un incisivo incremento del 3,95%.

In primo piano Unipol, che mostra un forte aumento del 3,45%, in un comparto assicurativo dove l’attenzione è puntata su Generali (+2,5%) in risposta alle indiscrezioni su una possibile scalata del finanziere Vincent Bolloré. Le stesse voci spingono anche Mediobanca.  

Le più forti vendite, invece, si manifestano su YOOX NET-A-PORTER, che prosegue le contrattazioni a -1,28%.

Sotto pressione Campari, con un forte ribasso dell’1,04%.

Discesa modesta per Luxottica, che cede un piccolo -0,86%.

Pensosa Terna, con un calo frazionale dello 0,62%.

Piazza Affari brilla con le banche. Bene le borse sulle scommesse di&n...