Piazza Affari ben allineata con le altre borse europee

(Teleborsa) – Acquisti diffusi sui listini azionari europei ed a Piazza Affari, che mostrano più ottimismo di ieri dopo le misure annunciate dalla BCE. Ignorati anche i dati macro negativi come la produzione in Germania.

L’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,127. Torna a scendere lo spread, attestandosi a +266 punti base, con un calo di 7 punti base,mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta al 2,43%.

Tra i mercati del Vecchio Continente si muove in moderato rialzo Francoforte, con un incremento dello 0,69%, andamento positivo per Londra, che avanza di un discreto +0,71%, giornata più cauta per Parigi, che segna un calo dello 0,26%. Segno più per il listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dello 0,73%.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Juventus (+3,14%), Exor (+2,56%), Saipem (+2,47%) e Leonardo (+1,63%).

In retromarcia Fiat Chrysler, che prosegue le contrattazioni a -0,72% dopo lo stop su Renault.

Piccola perdita per Buzzi Unicem, che scambia con un -0,57%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari ben allineata con le altre borse europee