Piazza Affari azzera rialzo nonostante maxi piano Conte. Borse UE in ritirata

(Teleborsa) – La Borsa di Milano scivola di nuovo in rosso, mentre il resto dell’Europa sta velocemente esaurendo il rialzo, a causa delle persistenti preoccupazioni per il dilagare del Coronavirus, che sta impegnando tutti i governi europei. Scarso impatto dal taglio dei tassi operato dalla bank of England, così come Milano è rimasta indifferente al maxi piano da 25 miliardi annunciato dal Governo Conte.

Seduta in lieve rialzo per l’Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,135. Ottimo il livello dello spread, che scende fino a +196 punti base, con un calo di 29 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni che si posiziona all’1,19%.

Tra le principali Borse europee seduta senza slancio per Francoforte, che riflette un moderato aumento dello 0,41%, ferma Londra, che segna un quasi nulla di fatto, e piccolo passo in avanti per Parigi, che mostra un progresso dello 0,64%. Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre lo 0,30%.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Terna (+3,39%), Pirelli (+3,27%), Fineco (+3,13%) e UBI Banca (+2,77%).

Dal lato opposto Atlantia, che continua la seduta con -4,32%.

Sensibili perdite per Moncler, in calo del 3,95%.

Sotto pressione CNH Industrial, che accusa un calo del 2,29%.

In apnea STMicroelectronics, che arretra del 2,23%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Interpump (+4,10%), MARR (+4,02%), Fincantieri (+2,99%) e Cerved Group (+2,63%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Illimity Bank, che segna un -4,33%.

(Foto: © Federico Rostagno | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari azzera rialzo nonostante maxi piano Conte. Borse UE in r...