Piazza Affari azzera le perdite dopo l’avvio della Borsa di New York

(Teleborsa) – Piazza Affari si riporta sulla parità nel pomeriggio, mentre le altre borse azzerano le perdite, in seguito alla performance positiva di Wall Street dopo i dati chiave sul mercato del lavoro americano. 

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,21%. Lo Spread tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco si riduce, attestandosi a 164 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,93%.

Tra i listini europei andamento cauto per Francoforte, che mostra una performance pari a -0,2%, discesa modesta per Londra, che cede lo 0,43%, pensosa Parigi, con un calo frazionale dello 0,63%. Sosta sulla parità la Borsa di Milano, con il FTSE MIB che si attesta a 17.100 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, vola Mediaset, con una marcata risalita del 3,66%.

In luce Recordati, con un ampio progresso dell’1,85%.

Andamento positivo per Telecom Italia, che avanza di un discreto +1,48%.

La peggiore performance è per Banca Mps, che cede il 3,83%. Male anche UBI Banca, che crolla del 3,75% ed Azimut dell’1,89%.

Preda dei venditori Salvatore Ferragamo, con un decremento dell’1,88%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari azzera le perdite dopo l’avvio della Borsa di New&...