Piazza Affari avanti tutta con gli altri Eurolistiniì

(Teleborsa) – Ottima giornata per Piazza Affari e gli altri Listini europei, che avanzano di buon passo, aspettando una partenza positiva di Wall Street, dopo la notizia delle possibili dimissioni di Trump dall’ospedale. Ad alimentare gli acquisti in Europa anche il dato del PMi dei servizi, sceso meno delle attese, mentre in USA si scommette di nuovo sul piano di stimoli all’esame del Congresso.

Leggera crescita dell’Euro / Dollaro USA, che sale a quota 1,176. Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a +131 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,77%.

Tra i mercati del Vecchio Continente Francoforte avanza dello 0,82%, si muove in territorio positivo Londra, mostrando un incremento dello 0,85%, denaro a Parigi, che registra un rialzo dello 0,90%. Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con il FTSE MIB che avanza a 19.213 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, svetta Saipem che segna un importante progresso del 4,72%.

Vola Poste Italiane, con una marcata risalita del 3,94%.

Brilla CNH Industrial, con un forte incremento (+3,58%).

Ottima performance per DiaSorin, che registra un progresso del 2,81%.

La peggiore resta BPER, che prosegue le contrattazioni a -6,71%.

Banco BPM scende dell’1,20%.

Si muove sotto la parità Enel, evidenziando un decremento dello 0,80%.

Contrazione moderata per Exor, che soffre un calo dello 0,74%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, MARR (+5,09%), Saras (+4,50%), Guala Closures (+3,83%) e Anima Holding (+2,98%).

In forte ribasso Mutuionline, che segna un -3,86%.

Pessima performance per Sanlorenzo, che registra un ribasso del 3,51%.

Sessione nera per Banca Popolare di Sondrio, che lascia sul tappeto una perdita del 2,09%.

Calo deciso per Acea, che segna un -1,21%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari avanti tutta con gli altri Eurolistiniì