Piazza Affari apre con la giusta intonazione. Balzo di MPS

(Teleborsa) – Avvio positivo per i mercati finanziari del Vecchio Continente. Gli acquisti diffusi interessano anche Piazza Affari che si muove sulla stessa onda rialzista degli altri listini di Eurolandia.

Giornata ricca a Piazza Affari. MPS, prima dell’avvio delle contrattazioni ha presentato il tanto atteso piano industriale e i conti dei primi nove mesi dell’anno. In questi istanti Marco Morelli, numero uno della banca senese, sta presentando i due documenti alla comunità finanziaria.

Dal fronte macro, si attende dalla Germania la diffusione del dato dell’Indice IFO prevista stamattina alle 10:00. In base alle analisi degli esperti del settore è previsto pari a 109,5 punti.

Sul valutario, nessuna variazione significativa per l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,088. L’Oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,22%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a 0%.

Consolida i livelli della vigilia lo spread attestandosi a 136 punti base con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,38%.

Tra gli indici di Eurolandia seduta senza slancio per Francoforte che riflette un moderato aumento dello 0,25%. Piccoli passi in avanti per Londra che segna un incremento marginale dello 0,38%. Giornata moderatamente positiva per Parigi che sale di un frazionale +0,23%.

Seduta in lieve rialzo per Piazza Affari con il FTSE MIB che avanza dello 0,23% continuando la scia rialzista evidenziata da otto guadagni consecutivi. Sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share fa un piccolo salto in avanti dello 0,44%.

In luce sul listino milanese i comparti Beni personali e casalinghi (+3,09%), Automotive (+0,83%) e Servizi per la finanza (+0,56%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si sono manifestati nel comparto Tecnologico, che ha riportato una flessione di -0,51%.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Luxottica (+6,71%) che ha annunciato fatturato in crescita nel terzo trimestre.

Balzo di Banca MPS (+13,83%) sospesa per eccesso di rialzo.

Fa bene Fiat Chrysler Automobiles (+1,44%) e Unipol (+1,31%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su STMicroelectronics che avvia le contrattazioni a -1,41%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari apre con la giusta intonazione. Balzo di MPS