Piazza Affari ancora in rosso insieme all’Europa

(Teleborsa) – Piazza Affari continua la seduta in rosso, facendo anche peggio degli altri principali listini europei. 
Intanto, la stagione delle trimestrali è entrata nel vivo sia in Italia che in Europa. Ieri FCA ha svelato una trimestre da record.
Oggi a dare i conti STM, Tenaris , Deutsche Bank e molti altri colossi quotati.

In Italia, occhi puntati sulle assemblee odierne in corso, mentre è arrivato il via libera al bilancio dei soci di Salvatore Ferragamo.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,09. Sostanzialmente stabile l’oro, che continua la sessione sui livelli della vigilia a quota 1.264,5 dollari l’oncia. Vendite diffuse sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua la giornata a 49,17 dollari per barile.

Tra gli indici di Eurolandia senza spunti Francoforte che scivola dello 0,18%. Fiacca Londra che mostra decremento dello 0,58%. Discesa modesta per Parigi che cede un piccolo -0,23%.

Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre lo 0,49%, spezzando la catena positiva di tre consecutivi rialzi, iniziata lunedì scorso. Sulla stessa linea depressa il FTSE Italia All-Share che scivola dello 0,41%%.

Tra i best performers di Milano, STMicroelectronics  che avanza del 3,11%, dopo conti in salita.

Positiva Atlantia (+1,22%). Si è riunito il Consiglio di Amministrazione da cui ci attendono novità su Abertis.

Tonica Yoox che avanza dello 0,77%. In salita Italgas (+1,45%).

Dalla parte dei ribassi, affonda Unicredit che scivola del 2,12%. Sulla stessa scia negativa CNH Industrial che scende del 2,30%.

Calo deciso per Banco BPM, che segna un -1,97%.

Sotto pressione Fiat Chrysler che dopo la corsa di ieri, cede alle vendite.

Piazza Affari ancora in rosso insieme all’Europa
Piazza Affari ancora in rosso insieme all’Europa