Piano Colao, Misiani: discutibili idee su super ammortamento e contante

(Teleborsa) – Bene su inclusione sociale, parità di genere e sviluppo sostenibile ma discutibile su super ammortamento ed emersione del contante. È il giudizio del Viceministro all’Economia Antonio Misiani sul piano presentato dalla task force Colao per la ripresa del Paese dopo l’emergenza coronavirus.

Intervenendo ai microfoni di 24Mattino su Radio 24, Misiani ha espresso i suoi dubbi sul piano presentato al Governo dall’ex manager di Vodafone: “Trovo discutibile l’idea di tornare al super ammortamento e libero ammortamento che abbiamo appena modificato con le Legge di bilancio 2020 sostituendoli con un credito di imposta. Discutibili anche le proposte di emersione del contante”.

Il giudizio complessivo sull’operato della task force, però, resta positivo: “è stato un lavoro molto utile e importante ma la responsabilità ultima è della politica che dovrà scrivere il Recovery Plan italiano”.

Il viceministro dell’Economia ha difeso anche il Presidente del Consiglio dalle voci che vorrebbero alcune forze della maggioranza alla ricerca di un’alternativa: “In questa legislatura non ci sono alternative a questo governo. Conte ha la fiducia del Parlamento e ha svolto bene il suo ruolo in una situazione difficilissima e non credo vada sostituito”.

Infine, Antonio Misiani ha espresso fiducia anche nei confronti dell’INPS sul tema dei ritardi dei pagamenti della cassa integrazione. “Il problema del recupero dei ritardi – ha detto Misiani – c’è e va affrontato nei termini in cui ha promesso di farlo il presidente dell’Inps. Tridico ha detto che verranno pagati entro la settimana e non abbiamo motivo di non credergli”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piano Colao, Misiani: discutibili idee su super ammortamento e contant...