Piaggio raddoppia l’utile nel primo trimestre

(Teleborsa) – Nel primo trimestre del 2019 il Gruppo Piaggio ha registrato performance in miglioramento rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, la crescita di tutti i principali indicatori di conto economico, un deciso incremento del risultato operativo e dell’utile netto, maggiori investimenti e la riduzione del debito.

In particolare i ricavi netti consolidati del Gruppo sono stati pari a 346,2 milioni di euro, in crescita del 10,8% rispetto ai 312,3 milioni di euro registrati nel primo trimestre 2018. A cambi costanti la crescita dei ricavi è stata del 10% rispetto allo scorso anno.

L’Ebitda è risultato pari a 49,5 milioni di euro, in crescita del 14,5% (+16,8% a cambi costanti).

L’utile netto consuntivato dal Gruppo Piaggio al 31 marzo 2019 è stato di 7,8 milioni di euro, in crescita del 97,7% rispetto a 4 milioni di euro registrati nello stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo gli effetti dell’IFRS 16, l’utile netto del Gruppo Piaggio al 31 marzo 2019 sarebbe pari a 7,9 milioni di euro, in crescita del 99% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

L’indebitamento finanziario netto (PFN) escludendo gli effetti negativi (pari a 20,3 milioni di euro) derivanti dell’adozione del principio contabile IFRS 16, risulta pari a 456,1 milioni di euro, in miglioramento per 46,8 milioni di euro rispetto a 502,9 milioni di euro al 31 marzo 2018.

Venduti complessivamente nel mondo 140.400 veicoli, in crescita dell’8,2% (129.700 nel primo trimestre del 2018), registrando ricavi consolidati per 346,2 milioni di euro. Al 31 marzo 2019 il Gruppo ha venduto nel mondo 84.600 veicoli a due ruote in crescita del 5% (80.600 al 31 marzo 2018), per un fatturato netto di 226,7 milioni di euro (+7,9% rispetto a 210,1 milioni di euro al 31 marzo 2018).

Di ottimo umore il titolo a Piazza Affari: +3%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piaggio raddoppia l’utile nel primo trimestre