Philips, conti in salita nel quarto trimestre

(Teleborsa) – Philips chiude il quarto trimestre con fatturato a 5,3 miliardi di euro segnando il 5% di incremento delle vendite su base comparabile. L’utile netto generato dalle attività correnti è pari a 476 milioni di euro rispetto ai 465 milioni del quarto trimestre 2016. Gli ordini acquisiti su base comparabile sono aumentati del 7% rispetto al quarto trimestre 2016.

 Per l’intero 2017, il fatturato salito a 17,8 miliardi di euro, segnando il 4% di incremento delle vendite su base comparabile.
Gli ordini acquisiti su base comparabile sono aumentati del 6% rispetto al 2016 L’utile netto, che include un’imposta una tantum non-cash di 72 milioni di euro, si attesta sui 1,028 miliardi di euro rispetto agli 831 milioni del 2016.

“Il 2017 è stato un buon anno – commenta il CEO Frans van Houten – poiché abbiamo portato avanti la trasformazione di Philips in un’azienda leader nell’health technology e rispettato gli obiettivi previsti per quest’anno. Sono molto contento di aver registrato una crescita del 4% delle vendite su base comparabile, un incremento del margine EBITA rettificato di 110 basis point e un free cash flow forte pari a 1,2 miliardi di euro. Abbiamo rafforzato le nostre piattaforme strategiche attraverso acquisizioni mirate, introdotto diverse innovazioni di valore e stretto partnership strategiche a lungo termine”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Philips, conti in salita nel quarto trimestre