Philips, aumentano vendite e ordini nel secondo trimestre

(Teleborsa) – Bene il secondo trimestre dell’anno per Philips, una delle maggiori aziende dell’Health Technology. Con un fatturato di 4,7 miliardi di euro l’azienda registra una crescita del 6% delle vendite e dell’8% sugli ordini.

“Sono soddisfatto del 6% di incremento delle vendite su base comparabile nel trimestre, – ha affermato Frans van Houten, CEO di Philips – grazie al contributo di tutte le linee di business. Abbiamo inoltre registrato una forte crescita dell’8% degli ordini su base comparabile, guidati dalla continua domanda per il nostro portfolio di prodotti nel segmento di business Diagnosis & Treatment.”

L’utile netto dell’azienda inoltre ha avuto un positivo aumento fino a 260 milioni di euro e il margine rettificato EBITA è salito di 60 punti base raggiungendo l’11,8% delle vendite.

Tra i più importanti obiettivi raggiunti da Philips nel trimestre troviamo l’accordo decennale firmato con il Centre Hospitalier Régional Universitaire de Nancy in Francia, che permetterà alla struttura sanitaria di semplificare la gestione dei dati di imaging clinici, e il rafforzamento nel campo dei sistemi cardiologici a ultrasuoni.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Philips, aumentano vendite e ordini nel secondo trimestre