PharmaNutra, utile netto in crescita a 14,1 milioni. Dividendo di 0,67 euro

(Teleborsa) – PharmaNutra, azienda quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana e attiva nel settore dei complementi nutrizionali a base di ferro, ha chiuso il 2020 con ricavi netti consolidati in aumento del 5% a 56,4 milioni di euro, un risultato operativo lordo di 15,6 milioni di euro (13,2 milioni nel 2019) pari a un margine del 26,5% sui ricavi e un utile netto di 14,1 milioni di euro (8,5 milioni nel 2019).

La posizione finanziaria netta registra un saldo positivo di 13,6 milioni di euro, arrivando a 19,4 milioni di euro al 31 dicembre 2020. Il consiglio di amministrazione della società ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,67 euro per ciascuna azione (per complessivi massimi euro 6.486.254,59).

“Chiudiamo un altro esercizio in crescita, in linea con la tradizione del gruppo, tenendo fede ai principali driver di crescita dichiarati: prosecuzione dell’espansione internazionale, grazie a nuovi contratti di distribuzione estera, e riconoscimenti di ulteriori brevetti in nuove aree geografiche che rappresentano un asset strategico”, hanno affermato Andrea Lacorte e Roberto Lacorte, presidente e vicepresidente della società.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

PharmaNutra, utile netto in crescita a 14,1 milioni. Dividendo di 0,67...