Pharmanutra, assemblea approva proposta ammissione a MTA

(Teleborsa) – L’assemblea di PharmaNutra ha approvato il progetto di ammissione alle negoziazioni sul Mercato Telematico Azionario, proposto dal CdA, eventualmente valutando l’ingresso nel segmento STAR.

L’Assemblea ordinaria, su proposta motivata del Collegio Sindacale e previa risoluzione consensuale del mandato conferito in data 15 aprile 2019 a BDO Italia, ha conferito l’incarico di revisore legale per gli esercizi 2020-2027 alla medesima società di revisione,
subordinatamente a, e con efficacia a decorrere dalla data di, inizio delle negoziazioni delle azioni della Società sul MTA.

E’ stata poi approvata, sempre in sede ordinaria, la nomina di due consiglieri, Marida Zaffaroni e Giovanna Zanotti, già cooptati dal CdA, che resteranno in carica fino alla scadenza dell’intero Consiglio di Amministrazione, e pertanto fino all’approvazione del bilancio relativo all’esercizio chiuso al 31 dicembre 2022.

L’Assemblea straordinaria ha approvato un nuovo testo dello Statuto sociale, con efficacia dalla data di avvio delle negoziazioni delle azioni della Società sul Mercato Telematico Azionario.

Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi sempre in data odierna a valle dell’Assemblea, ha provveduto a verificare la sussistenza, in capo ai propri Amministratori Indipendenti Alessandro Calzolari, Marida Zaffaroni e Giovanna Zanotti, dei Requisiti di Indipendenza ed a nominare Roberto Lacorte Investor Relator della Società, con efficacia subordinata all’inizio delle negoziazioni delle azioni della Società sul MTA.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pharmanutra, assemblea approva proposta ammissione a MTA