Pfizer, utile più che raddoppiato nel terzo trimestre

(Teleborsa) – Pfizer annuncia i conti del terzo trimestre che si chiudono con un utile più che raddoppiato.

Nel periodo preso in considerazione, infatti, il colosso farmaceutico ha riportato un utile netto pari a 2,84 miliardi di dollari, o 47 centesimi per azione, più del doppio dagli 1,35 miliardi di dollari, o 22 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno precedente. L’utile adjusted sale a 4,05 mld (67 centesimi per azione) dai 3,76 mld del terzo trimestre 2016.

I ricavi sono saliti a 13,17 miliardi dai 13,05 miliardi di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente e contro attese di 13,18 miliardi di dollari.

Pfizer, utile più che raddoppiato nel terzo trimestre