Pfizer ottiene dall’EMA via libera per vaccino “pronto all’uso”

(Teleborsa) – Pfizer ha ottenuto dall’EMA – Agenzia Europea per i Medicinali l’autorizzazione doa “pronto all’uso” per una formulazione del vaccino Comirnaty, realizzato e sviluppato con BioNTech contro il coronavirus. La nuova formulazione pronta all’uso sarà disponibile dall’inizio del 2022 con un lancio graduale.

Il vantaggio di questa formulazione già pronta è che non richiede diluizione per essere somministrata e riduce quindi ui margine di errore. Sarà disponibile in confezioni da 10 flaconcini (60 dosi) e può essere conservata in frigo fra 2 e 8 C gradi per 10 settimane. I lotto attuali concentrati invece sono composti da 195 flaconcini equivalenti a 1.170 dosi e possono essere conservati per un mese in frigo. Fra i vantaggi di questa formulazione c’è la facilità di stoccaggio, trasporto e logistica.

Intanto, Pfizer sta aspettando dall’Ema il via libera alla vaccinazione dei bambino per la fascia 5-11 anni, , poichè il vaccino è attualmente autorizzato dai 12 anni in su. Con il via libera quello di Pfizer sarebbe il primo vaccino al di sotto dei 12 anni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pfizer ottiene dall’EMA via libera per vaccino “pronto all...