Pfizer e BioNTech in ribasso su calo efficacia vaccino in Israele

(Teleborsa) – Seduta drammatica per Biontech, che si posiziona a 212,5 con una discesa del 5,12%. Peggiora anche la performance di Pfizer, con un ribasso dello 0,86%, portandosi a 39,39. A pesare sui titoli delle due società, che ha sviluppato congiuntamente un vaccino per la Covid-19, sono i dati diffusi dal ministero della Sanità israeliana sull’efficacia del vaccino nel tempo.

I dati – pur confermando che il vaccino protegge dai casi seri e dall’ospedalizzazione – indicano che l’efficacia nel prevenire casi sintomatici è scesa di circa il 30% passando dal 94,3% (nel maggio scorso) al 64% di giugno, a fronte della diffusione della variante Delta. La validità del vaccino nel combattere casi seri e ospedalizzazione è invece calata dal 98.2% di maggio al 93% di giugno.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pfizer e BioNTech in ribasso su calo efficacia vaccino in Israele