Pfizer, commessa da 5,29 miliardi dal governo USA per pillola anti-Covid

(Teleborsa) – L’azienda farmaceutica statunitense Pfizer ha reso noto che il governo degli Stati Uniti ha acquistato 10 milioni di cicli di trattamento per il suo candidato al trattamento antivirale orale per la Covid-19 (PAXLOVID). Secondo i termini dell’accordo, Pfizer riceverà 5,29 miliardi di dollari dal governo USA e i cicli di trattamento verranno erogati a partire dalla fine dell’anno e nel 2022. La Food and Drug Administration (FDA) deve ancora approvare il farmaco.

Il prezzo pagato dal governo degli Stati Uniti riflette l’elevato volume di cicli di trattamento acquistati fino al 2022, ha sottolineato la società in una nota, aggiungendo che ha anche stipulato accordi di acquisto anticipato con diversi altri Paesi e avviato contatti bilaterali in circa 100 Paesi in tutto il mondo.

“Siamo rimasti entusiasti dei recenti risultati della nostraanalisi ad interim di Fase 2/3, che ha mostrato un’efficacia schiacciante di PAXLOVID nel ridurre il rischio di ospedalizzazione tra i pazienti ad alto rischio trattati entro tre giorni dall’insorgenza dei sintomi di quasi il 90% e senza decessi, e siamo lieti che il governo degli Stati Uniti riconosca questo potenziale”, ha affermato Albert Bourla, presidente e amministratore delegato di Pfizer.

“È incoraggiante vedere una crescente comprensione del ruolo prezioso che le terapie sperimentali orali possono svolgere nella lotta contro la Covid-19 e non vediamo l’ora di continuare le discussioni con i governi di tutto il mondo per aiutare a garantire un ampio accesso alle persone ovunque”, ha aggiunto.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pfizer, commessa da 5,29 miliardi dal governo USA per pillola anti-Cov...