Petrolio spicca il volo. Possibile accordo a tre USA-Russia-Arabia

(Teleborsa) – Un accordo USA-Russia-Arabia Saudita per risolvere la grave crisi un cui versa ilo mercato petrolifero. La diplomazia è al lavoro da settimana e, dopo una prima promessa fra Trump e Putin per coordinare le azioni di Stati uniti e Russia, ora si prospetta anche una collaborazione dell’Arabia Saudita, che nelle ultime settimane aveva avviato una vera e propria guerra commerciale, pompando greggio fino al massimo della sua capacità.

Sulla notizia di un accordo “globale”, il petrolio ha spiccato il volo sulle maggiori piazze internazionali, con il Light crude che balza del 10% a 22,42 dollari al barile, mentre il Brent avanza del 22% a 27,82 dollari al barile.

Le scorte si stanno però accumulando ed i prezzi del petrolio sono recentemente crollati a circa un terzo di quanto valevano ad inizio anno, ai minimi da quasi vent’anni, dopo il flop del vertice dell’OPC Plus.

Ora Trump conta di incontrare i produttori di petrolio (OPEC e non-OPEC) entro la settimana, più probabilmente venerdì e sabato, per fare da mediatore e mettere a punto una strategia comune che consenta di contingentare la produzione e far risalire i prezzi. “In tutto il mondo, l’industria petrolifera è stata devastata”, ha detto Trump, aggiungendo che il crollo delle quotazioni petrolifere fa male alla Russia ed anche all’Arabia Saudita. “Penso che faranno un accordo”, ha aggiunto fiducioso.

Ed anche gli Stati uniti non se la passano certo bene, poiché la crisi del settore petrolifero ha travolto un’industria un tempo florida, provocando una grande ondata di fallimenti e licenziamenti, soprattutto nella raffinazione, ed il rapido accumularsi di scorte invendute. Nei prossimi giorni, il Presidente USA incontrerà anche i dirigenti del settore petrolifero, per discutere di una serie di misure finalizzate ad aiutare l’industria. Saranno presenti tutti: Exxon Mobil, Chevron, Occidental Petroleum ed altri. E secondo il Wall Street Journal non sono esclusi possibili dazi sull’import di greggio dall’Arabia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio spicca il volo. Possibile accordo a tre USA-Russia-Arabia