Petrolio sotto pressione, in focus prossimo vertice OPEC

(Teleborsa) – Prezzi del petrolio in calo con le quotazioni che restano al di sotto della soglia psicologica dei 50 dollari.

Il barile di Brent, riferimento del mare del Nord, viaggia a 48,56 dollari al barile mentre il West Texas Intermediate scambia a 45,95 usd/bar.

L’attenzione degli investitori resta concentrata prossimo vertice congiunto tra OPEC e Russia, nel quale si procederà a verificare il rispetto dell’attuazione delle riduzioni produttive concordate e l’efficacia dei tagli all’offerta. 

Intanto, secondo l’American Petroleum Institute, le forniture degli USA sono cresciute di 1,6 milioni di barili nella settimana conclusa il 14 luglio. Se confermato, sarebbe il primo aumento dopo due settimane di declino.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio sotto pressione, in focus prossimo vertice OPEC