Petrolio prosegue movimento recupero

(Teleborsa) – Quotazioni in risalita per il petrolio, che prosegue il movimento di recupero avviato negli ultimi giorni, riavvicinando i massimi raggiunti di recente (il Brent oltre i 70 dollari). 

Al di là dei dati deludenti sulle scorte e del boom della produzione Shale in USA, il mercato sembra scommettere su una robusta ripresa della domanda, soprattutto dalla Cina, che conferma una buona espansione del settore manifatturiero. Questo, mentre l’OPEC e gli altri grandi produttori mondiali di greggio confermano una grande coesione sui tagli annunciati. 

Il Future sul Light crude registra oggi un incremento dello 0,50% a 66,13 dollari al barile, mentre il Brent sale di un più robusto 1,19% a 69,85 dollari/b.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio prosegue movimento recupero