Petrolio: produzione OPEC in aumento a maggio, prima volta da ottobre

(Teleborsa) – La produzione petrolifera dell’OPEC ha registrato il primo aumento mensile da ottobre.

Lo rileva un sondaggio svolto da S&P Global Platts secondo cui si è registrato un aumento dell’output di greggio di 270 milioni di barili al giorno, nel mese di maggio.

L’incremento, spiega il report, è stato trainato dalle produzioni di Libia e Nigeria, entrambi Paesi esenti dall’accordo del Cartello. 

A New York, le quotazioni di oro nero salgono dello 0,42% a 47,57 dollari al barile, mentre il Brent di Londra sale appena dello 0,06% a 49,84 dollari al barile. 

A fine maggio, l’OPEC ha approvato il prolungamento dei tagli produttivi fino a marzo 2018, ma nulla ha deciso in merito ad una possibile estensione “quantitativa” dei tagli, di 1,8 milioni al giorno deciso lo scorso mese di novembre.

Petrolio: produzione OPEC in aumento a maggio, prima volta da ott...