Petrolio, prezzi ancora giù. In focus le scorte USA

(Teleborsa) – Prezzi del petrolio in calo sui mercati asiatici in attesa dei dati in arrivo nel pomeriggio sulle scorte settimanali di greggio, negli Stati Uniti. Le aspettative sono per un aumento delle riserve americane. 

Il barile di Brent, referente europeo dell’oro nero, si attesta a 52,47 dollari al barile (-0,19%), mentre il WTI americano vale 49,46 dollari (-0,20%).

Sulle quotazioni pesa anche l’inatteso balzo della variazione delle scorte settimanali di petrolio USA rilevate dall’API (American Petroleum Institute) ieri pomeriggio.

Petrolio, prezzi ancora giù. In focus le scorte USA