Petrolio, OPEC pronto a valutare nuova proroga dei tagli

(Teleborsa) – OPEC pronto a una nuova proroga sui tagli alla produzione di petrolio.

Dopo il flop di Vienna in cui il vertice fra Paesi OPEC e non-OPEC  non ha preso alcuna decisione sull’estensione ai tagli, al prossimo vertice di novembre, il cartello valuterà nuove sforbiciate della produzione. Lo ha detto il ministro dell’Energia degli Emirati Arabi Suheil al-Mazrouei .”Al prossimo vertice OPEC si discuterà se esiste la necessità  di estendere gli accordi per i tagli alla produzione e per quanto tempo” ha detto il Ministro.

“Al vertice si discuterà anche l’estensione ad altri produttori dei tagli all’output” ha spiegato, oltre all’imposizione del sistema delle quote ai Paesi finora esenti come Libia, Iran e Nigeria.

Intanto il barile di Brent risale dello 0,18% a 56,52 dollari, mentre il WTI scivola dello 0,30% a 50,51 dollari il barile. 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio, OPEC pronto a valutare nuova proroga dei tagli