Petrolio, nuovo crollo. Brent ai minimi del 2002

(Teleborsa) – Nuovo sell off sui mercati petroliferi, con il petrolio Brent che scivola ai minimi del 2002. I prezzi del greggio continuano a scontare il peggioramento dell’outlook dell’economia globale dovuto alle ripercussioni del coronavirus.

Il contratto sul Light Crude statunitense scambia a 20,34 dollari al barile, in ribasso del 5,44%, mentre il Brent londinese registra un calo del 7,78% a 22,99 dollari.

(Foto: skeeze / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio, nuovo crollo. Brent ai minimi del 2002