Petrolio, l’EIA riduce le stime sui prezzi

(Teleborsa) – Il Dipartimento dell’Energia statunitense ha ridotto la stima sui prezzi del greggio.

Il petrolio statunitense, il WTI (West Texas Intermediate) è atteso a 48,95 dollari al barile mentre il Brent di Londra a 50,79 dollari. Si tratta in entrambi i casi di una riduzione del 3,6%, rispetto alla view precedente. 

Per l’anno prossimo, il greggio americano è stimato a 49,58 dollari al barile (-7,5%) mentre quello europeo dovrebbe attestarsi a 51,58 dollari (-7,2%). 

Petrolio, l’EIA riduce le stime sui prezzi