Petrolio in forte calo. L’EIA annuncia calo scorte sotto attese

(Teleborsa) – Calano meno del previsto le scorte settimanali di greggio in USA, confermando una risalita della produzione da Shale Oil nelle ultime settimane. 

Grazie a queste indicazioni, il future sul Light crude  ha girato con decisione al ribasso portandosi sui 44 dollari al barile (-3,50%), mentre quello sul Brent è precipitato del 3,2% a 47 dollari.

Secondo l’EIA, divisione del Dipartimento dell’Energia americano, le scorte di petrolio nella settimana al 9 giugno 2017 sono risultate in calo di 1,7 milioni di barili a 511, 1 MBG, a fronte di decremento atteso di 2,74 milioni.

Parallelamente, gli stock di distillati sono saliti di 0,3 milioni di barili a 151,4 MBG, contro attese che indicavano un calo di circa 0,69 milioni, e le scorte di benzine sono aumentate di 2,1 milioni a 242,4 MBG, a fronte dei -0.45 milioni del consensus. Le riserve strategiche di petrolio scendono di 0,4 milioni a 684,6 MBG.

Petrolio in forte calo. L’EIA annuncia calo scorte sotto attese
Petrolio in forte calo. L’EIA annuncia calo scorte sotto at...