Petrolio in calo. Conto alla rovescia per il meeting OPEC

(Teleborsa) – Prezzi del petrolio in flessione mentre entra nel vivo il meeting OPEC, a Vienna. Ancora non è chiaro cosa faranno i paesi del Cartello ed i maggiori esportatori non allineati, sui termini di un nuovo aumento della produzione di petrolio.

Il contratto sul Light Crude statunitense scambia a 64,69 dollari al barile, in calo dell’1,55% mentre il Brent londinese cede l’1,49% a 73,22 dollari, dopo aver reagito positivamente, la vigilia, al dato sulle scorte settimanali di greggio negli USA.

Secondo l’EIA, divisione del Dipartimento dell’Energia americano, gli stock di petrolio, negli ultimi sette giorni al 15 giugno 2018, sono diminuite di 5,9 milioni a 426,5 MBG, rispetto ai 432,4 MBG della scorsa settimana. Il consensus prevedeva invece un decremento, più limitato, di 2,1 milioni di barili.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio in calo. Conto alla rovescia per il meeting OPEC