Petrolio in balìa delle incertezze

(Teleborsa) – Petrolio in calo.

Il WTI scende dello 0,27% a poco più di 46 dollari al barile, mentre il Brent londinese scambia a 48,84 in calo dello 0,39%. Le quotazioni del greggio si trovano in balìa delle incertezze che gravitano intono al fatto che i produttori non riescano a trovare un accordo per calmierare la produzione. 

Sono passati mesi dal flop di Doha di aprile, ma la paura che l’OPEC e la Russia non riescano a trovare un accordo sul congelamento della produzione è palese e si ripercuote sulle quotazioni. A pesare secondo gli esperti, la fallita intesa di Doha e le estrazioni da record.

Intanto oggi dagli States c’è attesa sul consueto dato sulle scorte di greggio settimanali.

Petrolio in balìa delle incertezze