Petrolio, EIA: scorte aumentano a sorpresa

(Teleborsa) – In aumento a sorpresa le scorte di greggio in USA nell’ultima settimana. L’EIA, la divisione del Dipartimento dell’Energia americano, ha confermato che gli stocks di greggio, negli ultimi sette giorni al 4 dicembre 2020, sono saliti di circa 15,2 milioni a 503,2 MBG, contro attese per un calo di 1,4 milioni.

Gli stock di distillati hanno registrato un incremento di 5,2 milioni a 151,1 MBG, contro attese per una salita di 1,4 milioni, mentre le scorte di benzine hanno registrato un aumento di 4,2 milioni a quota 237,9 MBG (era atteso un aumento di 2,2 milioni).

Le riserve strategiche di petrolio sono scese leggermente a 638,1 MBG.

Nel frattempo, il petrolio prosegue gli scambi a due velocità. Il Light Crude statunitense viaggia a 45,15 dollari al barile, in calo dello 0,99%, mentre il Brent londinese registra un decremento dello 0,7% a 48,46 dollari.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio, EIA: scorte aumentano a sorpresa