Petrolio a picco dopo il balzo delle scorte negli USA

(Teleborsa) – Balzo delle scorte settimanali statunitensi di greggio e distillati. In salita anche le benzine.

Secondo l’EIA, divisione del Dipartimento dell’Energia americano, le scorte di petrolio nella settimana al 25 dicembre sono risultate in crescita di 2,6 mln a 487,4 mbg mentre quelle di distillati sono aumentate di 1,8 mln a 153,1 mbg e quelle di stock di benzine salgono di 0,9 mln di barili a 221,4 mbg.

Le riserve strategiche di petrolio restano stabili a 695,1 mbg.

Immediata la reazione del petrolio che continua ad accusare l’eccessiva offerta sul mercato e la posizione “ferma” dell’ OPEC. Il prezzo del Light Crude mostra un ribasso del 2,65% a 37,83 dollari al barile mentre il Brent scivola del 2,94% a 36,68 dollari al barile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio a picco dopo il balzo delle scorte negli USA