Petrolio, 007 giudicano “alta” probabilità attacco da Iran

(Teleborsa) – L’attacco alle infrastrutture petrolifere dell’Arabia Saudita sarebbe partito proprio dall’Iran. E’ quanto riporta la TV americana CNN, citando fonti a conoscenza delle indagini.

Secondo gli investigatori americani e sauditi, vi sarebbero “probabilità molto alte” che l’attacco sia stato sferrato con missili cruise, da una base militare in Iran, in prossimità del confine con l’Iraq. La traiettoria sarebbe invece incompatibile con un lancio da Sud, in particolare da postazioni lontane in Yemen.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petrolio, 007 giudicano “alta” probabilità attacco da Ira...