Petroliferi, perdono smalto dopo timido recupero su caro greggio

(Teleborsa) – Si indeboliscono i titoli petroliferi di Piazza Affari che fino a poco fa seguivano la risalita dei prezzi del greggio. Frazionale il guadagno dell’intero comparto FTSE IT Oil & Gas che sale appena dello 0,43%.

Frattanto, il Light Crude statunitense scambia a 40,42 dollari al barile, in rialzo dello 0,27% mentre il Brent londinese balza dello 0,28% a 42,58 usd/bar.

Tra i player del settore, Eni lima lo 0,03%, Tenaris lo 0,05% e Saipem scende dello 0,3%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petroliferi, perdono smalto dopo timido recupero su caro greggio