Petroliferi in verde a Piazza Affari, Brent punta a 57 dollari

(Teleborsa) – Si muovono al rialzo a Piazza Affari i titoli petroliferi, in controtrend rispetto al resto del listino milanese, fornendo anche uno spunto positivo al principale indice di riferimento FTSE MIB che sale dello 0,44%. Denaro sull’intero comparto Oil a livello europeo, il cui benchmark segna un progresso di oltre il 2%.

Tra i player del settore, Eni mette a segno un balzo dell’1,02% e Tenaris del 2,62%.

Nel frattempo i prezzi del greggio viaggiano al rialzo: il WTI americano viaggia a 52,55 dollari al barile (+0,57%), mentre il Brent europeo scambia a 56,04 dollari, dopo aver raggiunto un massimo intraday a 56,64 usd/bar, muovendosi sui massimi da 11 mesi.

A fare da assist alle quotazioni di oro nero contribuiscono le scommesse degli analisti sulla ripresa della domanda globale di greggio nei prossimi mesi, dopo un 2020 difficile.

(Foto: © Aleksandr Prokopenko / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petroliferi in verde a Piazza Affari, Brent punta a 57 dollari