Petroliferi in rialzo grazie al greggio, Saipem vira in positivo

(Teleborsa) – Ottima performance oggi dei titoli petroliferi di Piazza Affari che beneficiano della risalita dei prezzi del greggio, dai minimi dal 2003, raggiunti nei giorni scorsi. 

A guidare i rialzi è l’ENI che sta guadagnando il 2,87% seguita a ruota da Tenaris che balza del 2,80%. Vira in positivo Saipem con un +1,89% dopo una partenza sotto pressione. Il Cda di Saipem ha fissato le condizioni dell’aumento di capitale che partirà lunedì 25 gennaio. I titoli verranno offerti nel rapporto di 22 nuove azioni ogni titolo posseduto a un prezzo di emissione pari a 0,362 euro con uno sconto sul Terp del 37%.

Fra gli altri energetici fa bene Enel che vanta un progresso dell’1,32%. Il gruppo ha annunciato ieri il riacquisto di 750 milioni di bond, scadenza 2017 e 2018, in buyback. Positiva anche Enel Green Power (+1,20%) che nei giorni scorsi ha avviato un nuovo parco eolico in Brasile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Petroliferi in rialzo grazie al greggio, Saipem vira in positivo