Pesante l’indice siderurgico a Piazza Affari (-1,27%)

(Teleborsa) – Performance negativa per l’indice italiano delle azioni siderurgiche, che segue la scia ribassista disegnata dall’indice EURO STOXX.

Il FTSE Italia Basic Materials ha aperto a 36.691,37, in discesa di 469,48 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto l’indice che include i titoli europei a grande, media e bassa capitalizzazione mostra un ribasso più marcato a 345,72, dopo aver avviato la seduta a 351,39.

Tra i titoli del FTSE MIB, seduta in ribasso per Tenaris, che mostra un decremento dell’1,21%.

Tra i titoli a media capitalizzazione dell’indice siderurgico, aggressivo ribasso per Aquafil, che passa di mano in perdita del 2,78%.

Giornata fiacca per SOL, che segna un calo dello 0,77%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, ribasso scomposto per Intek Group, che esibisce una perdita secca del 2,40% sui valori precedenti.

Sotto pressione Isagro, che accusa un calo dell’1,02%.

Pesante l’indice siderurgico a Piazza Affari (-1,27%)