Pesante il settore commodities italiano (-1,10%)

(Teleborsa) – Performance negativa per il comparto materie prime dell’Italia, che segue la scia ribassista disegnata dall’EURO STOXX Basic Resources.

Il FTSE Italia Basic Resources ha aperto a 40.597,92, in discesa di 448,33 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto il settore materie prime dell’Area Euro mostra un ribasso più marcato a 256,76, dopo aver avviato la seduta a 264,88.

Tra le azioni più importanti dell’indice materie prime di Milano, composto ribasso per Tenaris, in flessione dell’1,16% sui valori precedenti.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, retrocede molto Intek Group, che esibisce una variazione percentuale negativa del 2,47%.

Pesante il settore commodities italiano (-1,10%)