Pesante il settore automotive dell’Italia (-1,44%)

(Teleborsa) – Performance negativa per il comparto italiano auto e ricambi, che segue la scia ribassista disegnata dall’EURO STOXX Automobiles & Parts.

Il FTSE Italia Automobiles & Parts ha chiuso a 196.397,47, in discesa di 2.872,94 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto l’indice europeo del settore auto e ricambi mostra un ribasso più marcato a 510,46, dopo aver avviato la seduta a 524,16.

Tra i titoli del FTSE MIB, affonda sul mercato Pirelli, che alla chiusura soffre con un calo del 4,58%.

Seduta molto negativa per Brembo, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,21%.

Chiusura negativa per Fiat Chrysler, con un ribasso dell’1,20%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione dell’indice automotive, giornata da dimenticare per Sogefi, che archivia la sessione in forte flessione, mostrando una perdita del 5,49% sui valori precedenti.

Aggressivo ribasso per Landi Renzo, che flette in maniera scomposta, archiviando la sessione con una perdita del 4,20%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pesante il settore automotive dell’Italia (-1,44%)