Personale ATA, prossimo il bando di aggiornamento. Anief pronta per consulenze e ricorsi

(Teleborsa) – Si profila l’aggiornamento delle domande del personale ATA per l’inserimento nelle graduatorie d’Istituto. Lo ricorda Marcello Pacifico, Presidente del sindacato della scuola Anief, indicando che “questo aggiornamento è molto importante”, perché si parla di 1-2 milioni di domande per posti amministrativi nelle nostre scuole.

Ciò cade proprio nel momento in cui Anief si sta battendo per aumentare i posti in organico, per coprire tutti i profili professionali previsti e mai attivati. Il leader del sindacato ricorda che è anche importante aggiornare la domanda con i titoli che sono stati acquisiti nel frattempo, titoli che danno punteggi utili per essere collocati in graduatoria.

“Su questo punto, i legali di Anief ritengono per esempio che nelle bozze che circolano in ambito ministeriale vi siano delle incongruenze e delle illegittimità, ad esempio l’incongruenza di continuare a non valutare il titolo di licenza media ai fini dell’accesso a ruolo di collaboratore scolastico. E questo perché recentemente sono stati assunti più di 12.000 amministrativi dalle cooperative proprio con questo titolo, quindi non si capisce per quale motivo non possa partecipare chi da anni collabora nelle nostre scuole o aspiri a farlo”.

“Poi c’è il problema di tutti quelli che hanno lavorato nelle scuole paritarie, nelle scuole comunali, nei corsi regionali validi per conseguire un titolo valido per poter accedere alla professione di insegnante. Queste persone hanno lavorato come amministrativi nelle scuole. Anche in questo caso i legali di Anief hanno vinto dei ricorsi dinanzi al TAR del Lazio per il riconoscimento di questo titolo di servizio, valido per la domanda”.

“In ogni caso – conclude il sindacalista – ogni sportello Anief, sia in presenza che a distanza, offrirà una consulenza specializzata per poter presentare la domanda, per dichiarare tutti i punti utili ed, eventualmente, per poter adire al giudice sia amministrativo che nel lavoro per farsi riconoscere i diritti lesi. Su questo tema faremo un webinar per poter dare le prime nozioni su come avverrà questo aggiornamento”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Personale ATA, prossimo il bando di aggiornamento. Anief pronta per co...