Pernigotti salva, stabilimento di Novi Ligure resterà aperto

(Teleborsa) – Pernigotti non chiuderà. La storica azienda di Novi Ligure ha infatti presentato al Mise il proprio piano industriale. La cassa integrazione straordinaria inizierà ad agosto e si prevede la riorganizzazione di 50 dipendenti nello stabilimento di Milano e 59 in quello di Novi Ligure.

La nuova proprietà turca porterà la produzione di crema spalmabile e di tavolette di cioccolato con due nuove linee di produzione da affiancare a quelle di torrone e cioccolatini.

Più che soddisfatto il sindacato: “E’ il massimo che si poteva ottenere”, ha affermato Piero Frescucci (rsu Uila Uil).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pernigotti salva, stabilimento di Novi Ligure resterà aperto