Per Progetto Mi.co.tra. altri investimenti. 2 coppie di treni tra Udine e Villach

(Teleborsa) – Altri 370 mila euro per il collegamento ferroviario tra Udine e Villach, in Austria, attraverso il transito di Tarvisio. Somma che si aggiunge ai 900 mila euro già in precedenza stanziati dalla giunta regionale Friuli-Venezia Giulia. Per l’esattezza 368.625 euro che saranno utilizzati nel rispetto degli obblighi contrattuali relativi alla proroga della convenzione tra la Regione e la società Ferrovie Udine Cividale per lo svolgimento del servizio 2016, nell’attesa di un nuovo accordo.

La somma di denaro servirà  per il raggiungimento dell’obiettivo del progetto Mi.co.tra con cui due coppie di treni assicureranno giornalmente il collegamento regionale diretto transfrontaliero tra la città friulana e la località austriaca. I convogli, dopo la partenza da Udine, fermeranno a Gemona del Friuli, Venzone, Carnia, Pontebba, Ugovizza, Tarvisio Boscoverde, Thorl-Maglern, Arnoldstein, Villach Warmbad e Villach Westbf.

Il Progetto MI.CO.TRA – Miglioramento dei Collegamenti transfrontalieri di Trasporto pubblico, è in linea con la normativa comunitaria sui trasporti e ha l’obiettivo di creare condizioni di sviluppo sostenibile nel settore del trasporto pubblico.

Approvato nell’ambito del Programma operativo per il sostegno alla collaborazione transfrontaliera per le zone di confine Italia – Austria Interreg IV – Obiettivo cooperazione territoriale europea 2007-2013 – Priorità 2 -“Territorio e sostenibilità”, linea 5 “Accesso ai servizi di trasporto, di telecomunicazione e ad altri servizi”, prevede appunto due coppie di treni per un collegamento ferroviario regionale transfrontaliero diretto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Per Progetto Mi.co.tra. altri investimenti. 2 coppie di treni tra Udin...