Per PayPal è boom di utenti. Utili e fatturato in forte aumento

(Teleborsa) – Risultati oltre le previsioni per PayPal, giunta al secondo trimestre dopo lo scorporo da eBay. La società ha beneficiato di una serie di fattori, incluse le recenti acquisizioni, che hanno stimolato una fortissima crescita degli utenti.

Ad esempio l’acquisizione di Xoom, da sola, ha aggiunto 1,6 milioni di utenti attivi sulla piattaforma PayPal, a dimostrazione che la compagnia riesce a far crescere il suo business indipendentemente da eBay. 

La società attiva nei pagamenti elettronici ha chiuso il quarto trimestre con un utile di 367 milioni di dollari, pari a 30 cent ad azione, in rialzo del 28% rispetto ai 286 milioni, o 23 cent ad azione, dell’anno prima. Escluse voci straordinarie, l’EPS si è attestato a 36 cent dai 29 cent dell’anno prima, superando il consensus di 35 cent.  

In ricavi sono lievitati del 17% a 2,56 miliardi di dollari, superando i 2,51 miliardi delle stime. PayPal ha aggiunto 6,6 milioni di utenti attivi, portando il totale a 179 milioni di utenti. A dicembre, la società ha processato 1,4 miliardi di pagamenti, che equivalgono a 27 transazioni per ogni conto attivo, in crescita delle 25 transazioni registrate in media un anno prima. 

Il titolo PayPal è in rally oggi al Nasdaq, dove evidenzia un rialzo superiore al 7%.

Per PayPal è boom di utenti. Utili e fatturato in forte aumento
Per PayPal è boom di utenti. Utili e fatturato in forte aumento