Per Moncler continua la crescita a doppia cifra

(Teleborsa) – Continua la salita a doppia cifra per Moncler che ha chiuso il periodo al 30 settembre con ricavi consolidati pari a 561,5 milioni di euro in salita  del 25% rispetto a Euro 449,3 milioni dei primi nove mesi del 2014 e del 17% a tassi di cambio costanti.

L’ utile netto arriva a 2,7 milioni, rispetto a Euro 70,5 milioni dei primi nove mesi del 2014, con un’incidenza sui ricavi del 16,5%.

L’ Indebitamento Finanziario Netto si attesta a 152,9 milioni, rispetto a 111,2 milioni del 31 dicembre 2014 e ai 217,8 milioni al 30 settembre 2014.

Remo Ruffini, Presidente e Amministratore Delegato di Moncler, ha commentato: “I risultati conseguiti nei primi nove mesi di quest’anno sono ancora una volta superiori alle nostre attese, non solo a livello di fatturato, in aumento del 17% a tassi di cambio costanti e del 25% a tassi di cambio correnti, ma anche di utili operativi (EBITDA) e profitti netti, che hanno registrato rispettivamente un progresso del 28% e del 31%. E’ proseguita, inoltre, la forte crescita dei negozi aperti da oltre 12 mesi (comp store sales) che, nei primi nove mesi del 2015, hanno registrato un aumento del 13%. Sono molto soddisfatto dello sviluppo della nostra rete di negozi retail che, a fine settembre, ha raggiunto 166 Directly Operated Stores (DOS). Nel mese di ottobre è proseguito il rafforzamento di questo canale distributivo, consolidando anche la nostra presenza in Giappone con l’apertura del nuovo flagship store a Ginza, nel prestigioso quartiere del lusso di Tokyo, con un evento che ha riscontrato grande successo, ad ulteriore confermadella forza del nostro marchio in tutto il mondo. Forti di questi risultati con tutto il mio team siamo pronti ad affrontare le sfide che ci attendono, consapevoli che c’è ancora molto da fare e che possiamo migliorarci ogni giorno per creare un gruppo sempre più solido”.

Per Moncler continua la crescita a doppia cifra
Per Moncler continua la crescita a doppia cifra