Per Fineco il “miglior semestre di sempre”. Utile +25,7%

(Teleborsa) – Primo semestre positivo per FinecoBank, la banca diretta multicanale del gruppo UniCredit. 

Il periodo si è chiuso con un utile netto di 117,8 milioni di euro, in crescita del 25,7% rispetto al primo semestre 2015. L’utile netto rettificato per le poste non ricorrenti è stato pari a 101 milioni (+7,8%).

Crescono anche i ricavi totali, saliti a 289 milioni (+7,9%), con il dato rettificato pari a 273,6 milioni (+2,2%). Il Cet1 ratio, il principale indicatore di solidità patrimoniale, si è attestato al 22,68%.

Il totale delle attività finanziarie ammonta a 55,5 miliardi (+3,3%). I clienti totali hanno superato quota 1.089.000, con un aumento dell’8%, pari a circa 59.700 nuovi clienti nel 2016.

“In un contesto di mercato complesso e volatile che si continua a registrare, i risultati del primo semestre 2016 confermano un andamento molto positivo della banca, archiviando cifre record per diversi dei principali indicatori e proseguendo nel trend sostenuto già registrato nel primo trimestre dell’anno”, ha commentato Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di FinecoBank. “In particolare – ha aggiunto – si tratta di risultati che confermano la solidità della banca e la forza del modello di business”.

Per Fineco il “miglior semestre di sempre”. Utile +25...