Per Coca-Cola conti in calo che battono le attese

(Teleborsa) – Coca-Cola ha chiuso il terzo trimestre del 2016 con ricavi pari a 10,63 miliardi di dollari, in calo del 7% rispetto agli 11,43 miliardi dello stesso periodo del 2015. 

Il gruppo di Atlanta ha riportato un utile netto pari a 1,05 miliardi di dollari in calo del 28% rispetto agli 1,4 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. L’EPS è stato di 0,24 dollari rispetto agli 0,33 dollari del terzo trimestre del 2015.
Escludendo alcune poste voci straordinarie, Coca Cola avrebbe avuto un EPS di 0,49 dollari. Battute le stime degli analisti indicavano un utile per azione di 0,48 dollari e un fatturato di 10,5 miliardi. 

“Abbiamo conseguito risultati in linea con le nostre aspettative”, ha dichiarato Muhtar Kent, Chairman e Chief Executive Officer di Coca-Cola. “Abbiamo continuato a vedere solidi risultati di ricavi solidi nei nostri mercati sviluppati”.e

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Per Coca-Cola conti in calo che battono le attese