Per Bullard (Fed) non è saggio alzare i tassi

(Teleborsa) – Alzare i tassi di interesse ora, in un contesto caratterizzato da aspettative di inflazione in calo, non è prudente. È quanto ha dichiarato James Bullard, numero uno della Federal Reserve Bank di St. Louis, ribadendo quanto detto nei giorni scorsi.

“Gli indicatori di mercato per la misura delle aspettative sono scese troppo” e il rischio-bolla “nel medio termine è diminuito”, ha spiegato Bullard secondo il quale “non è saggio” continuare la strategia di normalizzazione.  

Il banchiere si attende una crescita più solida per l’economia statunitense, quest’anno, e un mercato del lavoro in continuo miglioramento.

Per Bullard (Fed) non è saggio alzare i tassi