Peppa Pig non parla inglese, l’offerta ITV da 1 miliardo è “insufficiente”

(Teleborsa) – Niente da fare, un miliardo di sterline per Peppa Pig non è abbastanza. La compagnia canadese Entertainment One, che detiene i diritti sul famosissimo cartone animato, tanto amato da bambini di età bassa, ha messo un freno alla scalata avviata dall’emittente televisiva inglese ITV. 

ITV aveva messo sul piatto 1 miliardo di sterline, pari a circa 1,2 miliardi di euro, per il controllo della società proprietaria dei diritti su Peppa Pig, che è quotata anche alla Borsa di Londra. 

Il Board di Entertainment One ha invece “unanimemente rifiutato” la proposta, che valorizza ogni titolo 236 pence, in quanto ritiene che questo valore “fondamentalmente sottovaluta la compagnia e le sue prospettive”.

Entertainment One, oltre a Peppa Pig, detiene i diritti su oltre 40 mila titoli, fra film e serie TV, tra cui “Il caso Spotlight” che ha vinto l’Oscar 2016. 

Il titolo Entertainment One alla Borsa di Londra registra oggi un incremento dello 0,6% a 241p, mentre ITV scivola di oltre il 2% a 196p.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Peppa Pig non parla inglese, l’offerta ITV da 1 miliardo è &#82...