Patto di Stabilità, Gentiloni: a ottobre la proposta di revisione della Commissione

(Teleborsa) – Le proposte della Commissione europea per la revisione del Patto di Stabilità e Crescita saranno presentate a ottobre. L’annuncio è arrivato dal Commissario europeo per gli Affari europei, Paolo Gentiloni. “Il prossimo mese sarà il momento per la Commissione di mettere le nostre proposte sul tavolo”, ha dichiarato arrivando alle riunioni informali di Eurogruppo e Ecofin a Praga. “Lo scopo di questa revisione – ha ricordato – è di rendere possibile di avere stabilità finanziaria e sostenibilità dei debiti” –aumentati dopo il lockdown e le misure di emergenza post Covid – “e al tempo stesso la forza di sostenere gli investimenti. Non è un mix facile ma è quello che vogliamo raggiungere”. “Penso che un accordo sarebbe un ottimo segnale per i mercati”, ha aggiunto.

Tornando ai temi sul tavolo delle riunioni di Eurogruppo e Ecofin informali, “discuteremo della situazione economica, e sappiamo che entriamo nell’autunno in un quadro di incertezza senza precedenti”, ha sottolineato Gentiloni. “Permane la crescita economica e l’occupazione è elevata”, ma con alta inflazione e “rischi di recessione molto elevati”, ha spiegato. “Quello che è cruciale – ha aggiunto – è far cooperare la politica di bilancio con quella monetaria, specialmente per far calare l’inflazione, ma il vero strumento è avere un pacchetto energia efficace. Giovedì prossimo la commissione porterà le sue proposte sull’energia”.

“Evitare la recessione è una sfida” molto impegnativa “ma possibile, se abbiamo a disposizione tutti i nostri pacchetti di misure”, ha concluso il Commissario europeo.