Passo avanti per la gestione del Costa d’Amalfi

(Teleborsa) – L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che è stato sottoscritto dal Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta e dal Presidente del Consiglio di Amministrazione della società Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi (AdS) Antonio Ferraro, l’Atto aggiuntivo alla Convenzione ENAC-AdS del 22 febbraio 2013.

L’Atto aggiuntivo, che recepisce anche le indicazioni pervenute dai Ministeri vigilanti, è un documento fondamentale e propedeutico alla stesura e successiva sottoscrizione del decreto interministeriale per l’affidamento in concessione della gestione totale dello scalo di Salerno alla società Aeroporto di Salerno – Costa d’Amalfi S.p.A.

Sullo sfondo restano l’ipotesi di accordo con Gesac, la società di gestione dell’Aeroporto di Napoli, e i lavori per l’allungamento della pista a 2200 metri, condizione necessaria per vedere operare i velivoli di classe C, dal B737 all’Airbus 320.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Passo avanti per la gestione del Costa d’Amalfi