Partnership Vodafone-Qualcomm per diversificazione dei fornitori in reti 5G

(Teleborsa) – Vodafone e Qualcomm Technologies (azienda californiana specializzata nella produzione di semiconduttori) hanno annunciato che uniranno le forze per lo sviluppo della tecnologia Open Radio Access Network (Open-RAN), un progetto che mira alla standardizzazione delle reti mobili grazie a specifiche tecniche che permettono l’inter-lavoro di nodi di diversi fornitori.

Si tratta di un progetto tecnico per permettere ai fornitori di apparecchiature per le telecomunicazioni di costruire le reti 5G del futuro. In particolare, la mossa mira ad abbassare la barriera di ingresso per molte aziende e promuovere la diversificazione dei fornitori di apparecchiature di rete, supportando i fornitori emergenti ed esistenti che sviluppano reti 5G ad alte prestazioni, virtualizzate, interoperabili e modulari su larga scala per rendere l’infrastruttura di rete più innovativa e competitiva.

“Le catene di fornitura globali necessitano di un ecosistema di fornitori diversificato e dinamico per mantenersi attive in caso di carenza di prodotti o difficoltà di un singolo fornitore – ha commentato Santiago Tenorio, Head of Network Architecture di Vodafone – Open RAN offre una maggiore varietà di fornitori consentendo a molti più piccoli fornitori di competere sulla scena mondiale”.

“Collaborazioni come questa svolgono un ruolo fondamentale nel consentire agli operatori del settore di aggiungere più rapidamente e facilmente la copertura e la capacità della rete 5G dove e quando è più necessario”, ha aggiunto Gerardo Giaretta, senior director, product management, presso Qualcomm.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Partnership Vodafone-Qualcomm per diversificazione dei fornitori in re...